informazioni dal Settore Cultura e Turismo del Comune di Benevento

___________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________________________

  

letto 3367 volte     
0 commenti     
     
segnala l'articolo     
stampa PDF     
chiudi     

     
mer 07-12-2011
Città Spettacolo, illustrati i risultati dell'indagine di customer satisfaction
Del Vecchio: "E' necessario che la Regione anticipi i tempi per il finanziamento"
  
  Presentata questa mattina a Palazzo Paolo V l'indagine di customer satisfaction su Benevento Città Spettacolo contenente i risultati dell'indagine condotta in occasione dell'edizione 2011 dagli studenti del corso di «Destination Management» dell'Università del Sannio il cui obiettivo era quello di analizzare:

a) il profilo degli utenti della manifestazione;
b) i comportamenti di scelta e consumo verso i singoli eventi;
c) il grado di soddisfazione rispetto all'organizzazione e alla qualità delle proposte;
d) le caratteristiche e il comportamento dei turisti.

Come hanno spiegato i professori Maria Rosaria Napolitano e Alessandro De Nisco dell'Università del Sannio, la rilevazione è stata effettuata tramite un questionario strutturato, composto da 4 sezioni contenenti domande a risposta chiusa, a cui hanno risposto 1.374 spettatori con il metodo dell'auto-compilazione «assistita».

Questi i dati più interessanti emersi dalla ricerca: innanzitutto, rispetto alla precedente edizione, è scesa l'età media degli spettatori; pur rimanendo una manifestazione con un'utenza prevalentemente locale, ha fatto comunque registrare una maggiore affluenza di turisti rispetto al passato, confermando anche il profilo socio-culturale medio-alto degli spettatori; la tipologia di eventi più gradita dagli spettatori è risultata quella delle "Letture Stregate" (che ha preceduto "Raccontami Benevento"); anche per quanto attiene le fonti di informazioni si sono confermati i dati della precedente edizione, con un netto prevalere del programma cartaceo e del passaparola; particolarmente positivi sono stati poi i giudizi sulla qualità degli spettacoli, arricchiti – secondo gli utenti - dalla scenografia naturale del centro storico; gli spettatori mediamente hanno assistito a 2/3 spettacoli e, tra quelli provenienti da altre province, circa la metà non aveva mai visitato la città in precedenza; è cresciuto, infine, il numero delle persone che hanno assistito per la prima volta alla manifestazione.

"Si tratta di un lavoro preziosissimo, sia per me che per l'amministrazione – ha spiegato il direttore artistico di "Benevento Città Spettacolo", Giulio Baffi – poiché ci consente di comprendere l'impatto che hanno avuto alcuni aggiustamenti introdotti quest'anno e, soprattutto, di comprendere i cambiamenti da apportare per sviluppare maggiormente l'interesse del pubblico attorno alla manifestazione. In questo senso, credo che occorra far comprendere alla Regione Campania che c'è necessità di programmare con largo anticipo l'evento".

Un aspetto, quest'ultimo, su cui si è soffermato anche l'assessore alla Cultura, Raffaele Del Vecchio: "Il decreto di finanziamento da parte della Regione Campania, che pure mostra grande interesse per la kermesse, non può giungere un mese prima dell'inizio perché in questo modo non possiamo sfruttare a pieno le notevoli potenzialità turistiche della manifestazione stessa. A confermarcelo sono proprio i dati che emergono dall'indagine condotta dall'Università del Sannio, a cui va un sentito ringraziamento per l'eccellente lavoro svolto. Anzi, credo che la collaborazione debba essere estesa ben oltre il festival "Benevento Città Spettacolo", applicando questa metodologia anche al segmento turistico più in generale".

Tornando alla rassegna, Del Vecchio ha anticipato che, proprio in virtù dei dati emersi dalla ricerca, occorre ripensare la strategia dei prezzi degli spettacoli e degli abbonamenti in modo da favorire una maggiore stanzialità degli spettatori provenienti da altre province, così come va incrementata l'azione di promozione messa in atto da qualche operatore turistico privato in occasione dell'ultima edizione del festival: "Occorre, cioè, che le agenzie di viaggio puntino anche sull'incoming, oltre che sulla vendita di pacchetti già preconfezionati".

 

       
 
   
 



 

Consulta pure

Bilancio positivo per l’edizione 2012 di Benevento Città Luce
Del Vecchio: “Il format dell’iniziativa verrà esportato anche a Brescia”

n.387 01-08-2012 12:56, letto 3259 volte  

Presentata la XXXIII edizione di Benevento Città Spettacolo
Il direttore Giulio Baffi ha annunciato che si svolgerà dal 7 al 16 settembre

n.386 31-07-2012 12:47, letto 3249 volte  

Presentata la bozza di Regolamento del “Forum comunale dei giovani e delle aggregazioni giovanili della Città di Benevento”
L'appuntamento rientra nel "Festival delle Identità"

n.382 18-07-2012 18:46, letto 3217 volte  

Presentato stamani alla stampa lo Spettacolo “Tempesta Key”
Andrà in scena domani sera alle ore 20.30 all’Arena del Sacramento

n.385 18-07-2012 13:04, letto 3568 volte  

Benevento Città Luce 2012 “promossa” dagli studenti del territorio
Circa trecento alunni hanno già partecipato all'evento

n.378 31-05-2012 12:59, letto 2891 volte  

Categoria TUTTE
    www.beneventocultura.it
  
  
 25-06-2017 16:02 - 364  
   
 

nessun commento

aggiungi il tuo commento